+39 393 490 55 95

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle

Rolfing Veneto - Via L. Einaudi, 124 - Conegliano

P.I. 04509820264     

soffrivo di dolori continui,

ero convinto che non avrei potuto più fare sport.

Pensavo di essere forte, eppure il mio corpo era sempre in sofferenza

e se il dolore fosse rimasto per sempre?

La sola idea mi faceva venire i brividi.

La prima volta che sentii parlare di Rolfing ero a Padova a pranzo da amici; stavo per l'appunto lagnandomi dei continui mal di schiena e della difficoltà di praticare i miei due sport preferiti: la mountain bike ed il nuoto.

Uno dei comensali mi disse che aveva appena terminato un ciclo di 10 sedute e che si sentiva al settimo cielo, non solo aveva rimediato al problema al ginocchio ma aveva "sistemato" tutto il corpo.

Rolfing?! Mmmhh, ero molto dubbioso, voglio dire, io avevo ormai provato di tutto, mi ero fatto perfino operare. Niente mi era stato veramente d'aiuto. Ciò nonostante, dato l'entusiasmo del tipo decisi di fidarmi e provare!

Già durante la prima seduta mi resi conto che il Rolfing era qualche cosa di diverso; e si, perchè a fine seduta mi sentivo veramente diverso, mi sentivo leggero e allo stesso tempo ben piantato a terra.

Dopo la quarta seduta notai come la mia resistenza era aumentata, facevo le vasche in scioltezza e la cosa per me stupefacente è che, pur nuotando di più e più velocemente non sentivo alcun dolore alla schiena! Ero incredulo ma soddisfatto!

Questo Rolfing iniziava a piacermi e anche molto. Alla settima seduta realizzai che questa sarebbe stata la mia strada.

Il Rolfing mi permetteva di fare molte delle cose che amo: in primis lavorare con le mani, dare un'aiuto concreto alle persone, essere creativo, lavorare per obiettivi.

Un anno dopo, ero seduto in una classe di soli americani a Boulder, Colorado negli Stati Uniti presso il Rolf Institute of Structural Integration.