• Roberto Rosolen

Rolfing® Storie di Successo: Aman Kohlbach, Rolfer™ Certificato e Naturopata



Aman Andres Kohlbach, Fotografia crediti Daniel Hahnfeld

"Dopo la prima sessione di Rolfing®, ho scoperto che potevo respirare di nuovo e in effetti ho pensato, 'ho davvero bisogno di tutte e dieci le sessioni? Mi sento già molto meglio!' Poi proseguendo, ho capito che aveva senso perché ogni sessione è solo una parte dell'intera faccenda, e ho sperimentato cose fantastiche in ogni singola sessione." Dice Tanja Wego.

Sto parlando di Aman Andreas e della sua cliente, Tanja Wego (42), entrambi vivono a Colonia, in Germania. Madre di una figlia di 15 anni, Tanja lavora nella divisione finanziaria di una società di gestione immobiliare. Si rivolse ad Aman per fare Rolfing® dopo due ricoveri d'urgenza in ospedale con sospetto infarto; tutti i trattamenti di follow-up non sono riusciti a risolvere i suoi problemi di salute cronici e di ansia.


Qual era il problema Tanja?

Per anni ho avuto terribili problemi con il mio corpo. Il dolore nel mio corpo è diventato così grave che sono stata ricoverata in ospedale due volte perché pensavo di avere un infarto. I dottori hanno indagato sul mio cuore ma non hanno trovato nulla degno di nota. Mi hanno consigliato di provare la psicoterapia e la fisioterapia. Mi è stato anche detto di vedere uno psichiatra.

Hai seguito il consiglio dei medici?

Sì. Sono andata a vedere uno psicoterapeuta, un fisioterapista e uno psichiatra! La psicoterapia mi ha aiutato un po’ perché la mia vita era molto stressante in quel periodo, in particolare il mio lavoro ... era molto impegnativo. La fisioterapia non mi è stata di alcun aiuto. Lo psichiatra mi ha detto di prendere antidepressivi, ma a quel tempo avevo 37 anni e pensavo "No, non voglio farlo!" Avevo provato tante terapie diverse e mi stavo un po’ arrendendo, tuttavia qualcosa dentro di me pensava "ci deve essere qualcuno o qualcosa che possa aiutarmi".

Stavi lavorando molto a lungo quando tutto questo è successo?

Sì. Ero il braccio destro del capo e stavo lavorando una quantità di ore enorme.

Tanja stava soffrendo per il burnout? Chiedo ad Aman.

Era la parola che usava quando veniva a trovarmi. È stato un circolo vizioso. Era molto ansiosa e non poteva nemmeno avventurarsi molto lontano da casa per paura che le accadesse qualcosa.

Cosa ti ha fatto provare il Rolfing®? Chiedo a Tanja.

Mentre andavo al lavoro, passavo sempre da una delle cliniche dove pratica Aman. Ho chiamato un giorno in realtà cercando un osteopata, ma il medico mi ha consigliato di provare Rolfing® con Aman.

Ho pensato di provare il Rolfing®, ma devo ammettere che sono assai restia a parlare dei miei problemi personali ed esprimere le mie emozioni, soprattutto con degli estranei, né mi piace davvero essere toccata. Non mi piacciono nemmeno i massaggi. È facile se sai cosa succederà, ma il Rolfing® era qualcosa di totalmente nuovo per me, quindi all'inizio ero un po’ preoccupata. Tuttavia, Aman è stato molto bravo a spiegarmi tutto il processo delle 10 sedute e mi ha convinta a fare tutto il percorso. E’ stato tre anni fa e ora sto pianificando di vedere Aman per una sessione di controllo!


Quindi non conoscevi in alcun modo il Rolfing® prima di incontrare Aman?

No, sono andata alla prima sessione quasi senza aspettative, tranne una debole speranza di sentirmi un po’ meglio. Era davvero un caso di "vediamo come và". In un certo senso, non avevo nulla da perdere. Ho pensato di provare una sessione, e poi, se questa fosse andata bene, avrei continuato con le altre sessioni. Tuttavia, ho sentito i benefici sin dalla prima sessione, potevo di nuovo respirare. Questo mi ha incuriosito e motivato a continuare il percorso delle 10 sedute ed ogni seduta è stata una nuova scoperta.

Come un puzzle di dieci pezzi?

Sì.

Ti è piaciuto il fatto che il Rolfing® sia strutturato in dieci sedute, che comprende dieci sessioni con un chiaro 'inizio, metà e fine'?

Sì, mi è piaciuto molto. E’ particolarmente attraente per qualcuno che come me ha provato innumerevoli terapie nel corso degli anni! Ad esempio, prendi la fisioterapia ... la sentivo come qualcosa di fatto su di me, più che per me, non so se mi spiego? Può andare avanti e avanti e avanti, ma allo stesso tempo, ho avuto la sensazione che non mi stesse aiutando. Vedo il Rolfing® in modo completamente diverso. Da una sessione all'altra, mi alleggeriva, mi sentivo più forte, mi preparavo per la prossima sessione ... puoi davvero seguire il processo e sentire, un passo alla volta di ritornare dinuovo intero.

Il Rolfing® mi ha dato una qualità di vita totalmente diversa. Non solo in termini di corpo, ma anche di mente e spirito.

C'è stata una sessione particolare in cui hai pensato 'wow!' il Rolfing® mi sta davvero aiutando?


Ci sono state più sessioni che mi hanno sorpreso positivamente e mi hanno fatto pensare 'oh wow', e c'è stata una sessione che mi ha completamente distrutta ma in un modo davvero buono!

La prima sessione ... Avevo sempre avuto questo dolore al petto, attorno al mio cuore, che mi spaventava, e Aman era in grado di provocare questo dolore e tensione toccando alcuni punti del corpo e poi rilasciarli. Mi sentivo davvero come se avesse afferrato fisicamente il dolore e lo avesse tolto da me. Questo mi ha davvero aiutata a rilassarmi e a lasciarmi andare.

C'era anche una sessione in cui Aman mi ha detto di alzarmi lentamente e mi sentivo ubriaca mentre percepivo il pavimento in modo completamente diverso. Era come se potessi camminare in un modo diverso e dovevo imparare a camminare di nuovo perché era totalmente nuovo per me. Mi muovo in maniera completamente diversa ora e trovo più facile camminare. Ora faccio lunghe passeggiate con il mio Golden Retriever. Prima ho trovato quella camminata piuttosto intensa ma ora è il cane quello più esausto!

La mia testa è più libera quando cammino e mi posso godere la natura. Ho una percezione totalmente diversa di tutto ciò che mi circonda. Ora non devo camminare con un cellulare per paura di cadere e morire per un infarto.

Aman aggiunge:

Non ricordo un momento particolare, tuttavia era già evidente nella prima sessione che il Rolfing® stava aiutando Tanja. C'è stato un cambiamento nel suo atteggiamento verso l'intera faccenda. Tuttavia ciò che mi ha veramente colpito è stata l'apertura di Tanja nell’intrapprendere l'intero processo. Era attivamente impegnata, pronta ad elaborare, a superare, integrare e portare avanti ogni singola seduta. Per me, è stata davvero una persona fantastica con cui lavorare.

Tanja dice:

Sì, ero davvero disposta a provare qualcosa di nuovo, anche se le precedenti terapie non mi avevano aiutato. È stato solo dopo che ho sentito i benefici della prima sessione, tuttavia, che mi sono davvero aperta all'intero processo.

Tanja, il Rolfing® ti ha aiutato anche con il lavoro?

Sì! Lavoro ancora a tempo pieno con la stessa compagnia, ma ho un ruolo diverso. Non sono più l'assistente della direzione. Ho trovato un lavoro dove sono più il mio capo e questo mi consente di lasciare il lavoro quando voglio.

Aman aggiunge:

Il Rolfing® ha davvero aiutato Tanja a rafforzarsi anche nei rapporti con le persone.

Tanja è d'accordo:

Mi sento più nel mio corpo. Questa parte è difficile da spiegare alle persone. Ne ho parlato con alcuni dei miei amici più cari, ma devo ammettere che hanno reagito guardandomi perplessi!

Il Rolfing® ha forse presentato particolari sfide?

Sì, la sessione Sette, nella quale si lavora il collo e della mascella. Ero pronta per la sessione quando è arrivata, ma avrei abbandonato il Rolfing® se fosse arrivata in una fase precedente del processo.

Da quando hai completato il Rolfing®, la tua vita è cambiata in altri modi?


Ottima domanda! Il Rolfing® e il mio compagno (dal 2015) mi hanno riportato in vita. Prima stavo solo combattendo ... facendo il mio lavoro, gestendo la casa, il cane, mia figlia ... Non stavo andando alle feste per niente, o quelle rare volte che ci andavo, rimanevo in disparte. Ora non vedo l'ora di partecipare al Carnevale di Colonia. Sono sempre stata una grande fan del Carnevale e ora, dopo essermi trattenuta per un pò, ci sono tornata volentieri. In effetti, mia figlia sta ballando al Carnevale. Sono di nuovo in grado di andare a vedere le esibizioni di ballo di mia figlia. Sto viaggiando anche più lontano. Per molto tempo non ho osato andare in vacanza fuori dalla Germania e anche allora, sarebbe sempre stata una vacanza al mare, mai in montagna. Da quando ho fatto il Rolfing®, sono stata in Scozia con la mia famiglia e questo è stato semplicemente meraviglioso. Ho davvero recuperato la mia vita!

Se ti è piaciuta questa testimonianza, fallo sapere ad un amico taggandolo nei commeti. Grazie

rolfingveneto.org

#vivereilcropo #ilRolfingeloStress #ripartireconilRolfing

0 views

+39 393 490 55 95

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle

Rolfing Veneto - Via L. Einaudi, 124 - Conegliano

P.I. 04509820264